Browse Category by Arredamento
Arredamento

Arredatore online per la progettazione degli interni

Arredatore online

In passato, chiunque avesse voluto arredare, ristrutturare o ricomporre il proprio ambiente domestico avrebbe dovuto affidarsi a professionisti locali, disponibili solamente nelle aree limitrofe. E se prestazioni e risultati si fossero rivelati insoddisfacenti, sarebbe stato assai difficile reperire delle valide alternative. Grazie agli sviluppi della rete, quei giorni sono ora ben lontani. L’era di internet ha rivoluzionato numerosi ambiti professionali, accorciando le distanze tra la domanda e l’offerta e moltiplicando le opportunità sia per chi propone un servizio, sia per chi ne usufruisce.

Oggi è infatti possibile assumere degli arredatori in grado di prestare la loro opera online, e tutto questo senza neanche incontrarsi fisicamente. Si tratta di qualificati professionisti che mettono a disposizione la loro creatività, competenza ed esperienza per aiutare i clienti a trasformare il loro concetto abitativo in realtà. Ma come procedere se si vuole affidarsi ad un arredatore on line per la progettazione di interni? A chi rivolgersi? Dove cercare?

Sono numerosi gli arredatori che hanno aggiunto al classico studio tradizionale un ulteriore spazio “virtuale”, una sorta di atelier online dove esporre le loro creazioni e illustrare ai potenziali clienti il loro stile decorativo. Ovviamente chi desidera avvalersi di seri professionisti dovrà cercare tra le migliori piattaforme online che ospitano i profili più affidabili. Si potrà anche estendere la ricerca nei siti web di freelancer, e se si parla l’inglese sarà possibile esplorare anche realtà internazionali. Si consiglia di avvalersi sempre delle piattaforme che possiedono una comprovata reputazione positiva, al fine di evitare spiacevoli sorprese.

Anche il più esperto e rinomato architetto di interni si troverà in difficoltà se chi lo contatta non possiede idee chiare circa il risultato finale da raggiungere. Risulta quindi essenziale specificare in maniera chiara e semplice i criteri che si intendono applicare alla propria abitazione. Un abile arredatore online sarà capace di convertire le idee di base in creazioni adatte alle esigenze e agli spazi dell’ambiente che si desidera progettare e arredare. Sarà altresì importante definire insieme al professionista lo stile ed il look della casa, ricercando le migliori soluzioni in base alle risorse disponibili.

L’architetto online saprà guidare il cliente nella valorizzazione degli spazi, rendendo l’abitazione funzionale quanto accogliente. Inoltre, chi desidera puntare su arredamenti e soluzioni ecologiche potrà trovare su internet una vasta gamma di professionisti in grado di proporre idee finalizzate sia al risparmio, sia alla resa energeticamente efficiente dell’abitazione. Rivolgersi ad un arredatore d’interni online è una pratica che diventa sempre più diffusa e che offre infinite possibilità di arredo e progettazione.

Arredamento

Gli elettrodomestici da cucina

Cucine Roma

Arredamento cucina – http://cucineroma.net

Quando si sceglie una cucina non si valuta solamente una composizione di piani e pannelli, con relativi materiali e finiture, ma (soprattutto) gli elettrodomestici che sono integrati ed integrabili nel modello di cucina preferito. Gli elettrodomestici essenziali che equipaggeranno la vostra cucina sono il frigorifero, il piano cottura ed il forno, che sono indispensabili affinchè l’ambiente sia completamente funzionale.

Ve ne sono altri per cui è quantomeno opportuno valutarne l’acquisto sono la lavastoviglie, il forno a microonde e tutti gli elettrodomestici minori, quali robot da cucina, impastatrici, ecc. Il frigorifero è stato il primo elettrodomestico ad entrare nelle case con copertura completa, vista la sua essenziale funzionalità di conservazione dei cibi con basse temperature.

I parametri di scelta sono la capienza (in litri) che deve essere proporzionata all’esigenza famigliare (ne dipendono i consumi) e i parametri generici di qualità,prezzo,consumi comuni agli altri apparecchi. Da incasso o da appoggio, se scelto di categoria AA+ consentirà un buon risparmio di energia. Il congelatore, presente con una piccola cella all’interno, è adatto alle lunghe conservazioni; ve ne sono di autonomi per garantire la conservazione delle provviste a medio termine.

Piano cottura e forno sono strumento principale per le casalinghe, a gas o elettrico devono essere spaziosi e funzionali per le nostre esigenze di praticità. Realizzati in acciaio inox, con inserti in cristallo temperato, hanno varie misure per essere adattate al top cucina. I modelli a gas sono in genere più economici nei consumi, presentano accensione elettronica, e le griglie superiori sono anch’esse in acciaio o ghisa.

La lavastoviglie invece rientra tra gli “optional”, e solo negli ultimi anni viene proposta come domestico integrato nella cucina, salvo nelle cucine economiche ove per natura viene lasciato come optional. Nella scelta vale quanto detto per il frigorifero, mentre le caratteristiche di funzionalità sono la capacità di carico e la dimensione. In generale ci sentiamo di consigliare una attenta valutazione del comparto elettrodomestici, in quanto un investimento iniziale si rifletterà positivamente in ogni operazione quotidiana effettuata in cucina.

Arredamento

Letti per camere moderne

Arredamenti moderni Roma

Arredamenti moderni Roma – arredamentiroma.net

Se avete acquistato una casa o avete deciso di rimodernare l’arredamento della vostra camera da letto o quella dei vostri bambini, noterete con sorpresa l’ampia offerta che il mercato del mobile offre, spinta dalle innovazioni del design e dalle linee moderne.

A primo impatto si resta stupiti dalle nuove linee e l’occhio ha bisogno di un po’ di tempo per abituarsi, specie se si arriva da una casa arredata in stile classico; già al secondo mobilificio vi accorgerete che i modelli iniziano ad interessarvi e ne sarete più attratti. Ora siente pronti per scegliere il letto e ogni singolo elemento presente nella stanza. A seconda dello spazio a disposizione e delle esigenze personali è possibile acquistare letti di diverse taglie e misure:

  • Letto matrimoniale
  • Letto ad una piazza e mezza
  • Letto queen size (o maxi)
  • Letto per bambini

La misura di riferimento per un letto matrimoniale è di 180 cm di larghezza con una profondità di 2 metri; i modelli più grandi differiscono da questo standard di 10/20 cm nelle 2 dimensioni. Il “giacinto” che si associa al riposo o al relax in generale (si pensi alla lettura di un buon libro o alla visione di un bel film).

Per prima cosa deve quindi essere comodo, in ogni sua componente. Dalla rete e il materasso, fino ai cuscini e alla testiera, tutto deve essere pensato e progettato a questo fine. Per le stanze più piccole o poco spaziose, i mobilifici propongono letti ad angolo per recuperare al massimo lo spazio e la mobilità .

Il materiale più usato in assoluto è il legno: legno nazionale o europeo (come il rovere) per stili classici, legni esotici o orientali per realizzazioni in stile giapponese come i letti con cornice molto bassi. A sequire il cuoio e la pelle per i rivestimenti, la testiera.

La parti scorrevoli (come cassettoni o box interni) sfruttano invece meccanismi in acciaio. Da ricordare infine che l’atmosfera presente in camera influisce molto sul sonno: tutti gli esperti consigliano quindi di evitare eccessivo calore, freddo, umidità od elementi rumorosi nell’arredamento.

Arredamento

Box doccia multifunzione ed accessori

Arredo bagno Milano

Arredo bagno – Accessori bagno Milano

Nei bagni di recente concezione, parliamo sempre in termini degli ultimi decenni, la vasca da bagno sta lasciando sempre più spazio al box doccia, o vano doccia. Sviluppatosi soprattutto per esigenze di spazio, in quanto si sviluppa in verticale ed occupa solo lo spazio del piatto doccia, si è diffuso sempre più grazie alla praticità d’uso ed alla sua più facile integrazione nell’ambiente bagno; anche l’aumento dei ritmi della vita fa preferire molte volte il box doccia, più pratico e subito pronto all’uso.

Inizialmente molto semplice ed essenziale, costituito dai soli elementi indispensabili a svolgere la primaria azione di igiene personale, oggi il box doccia rappresenta anche uno strumento di benessere e per la cura del proprio corpo, un vero e proprio spazio multifunzione. Ai classici elementi di base, piatto doccia, pannelli, soffione principale, rubinetto monocomando e guida saliscendi, la tecnologia e lo sviluppo hanno introdotto caratteristiche innovative quali la colonna attrezzata per l’idromassaggio dell’intero corpo, il generatore di vapore per ricreare le condizioni del bagno turco o della sauna.

Nei modelli più lussuosi e costosi si può fruire anche di pannelli laterali con getti d’acqua orientabili per colpire tutto il corpo con un piacevole massaggio, o a supporto della sauna con multigetto freddo, che si dice sia terapeutico per la circolazione del sangue. Per gli irriducibili alcuni modelli hanno anche radio incorporata, per conferire estremo relax.

Le colonne attrezzate più evolute dispongono di massaggi per la zona cervicale e verticale per tutta la schiena, hanno vani portaoggetti per gli accessori, eventuale sedile e sono dotate di un miscelatore efficiente, per raggiungere subito la temperatura ideale dell’acqua, ed evitare fastidiosi sbalzi di temperatura. La doccia è anche oggetto di arredamento, e per questo vi è molta attenzione nella scelta del piatto doccia e dei pannelli laterali.

Ve ne sono di economici in plexiglass satinato, oppure passiamo al vetro, o lucido o satinato con decori. I piatti doccia possono essere di varia forma e dimensione, realizzati materiali come la vetroresina, la ceramica, l’acciaio smaltato. Devono essere scelti sicuramente antiscivolo, e possibilmente autopulenti per comodità.